Vanity Fair VF Networks

AD

News News

Apre Viasaterna

La nuova galleria milanese fondata da Irene Crocco frutto di un progetto di restauro di Flavio Albanese. Marta Galli

Una nuova galleria è nata a Milano, si chiama Viasaterna come la via immaginaria del romanzo illustrato di Dino Buzzati, Poema a Fumetti, e come la romanzesca strada sorge nel cuore della città vecchia, a due passi dal Museo della Triennale. Distribuita su due livelli e 450 metri quadrati il nuovo spazio s’insedia all’interno di uno stabile di fine Ottocento ed è il risultato di un progetto di restauro di Flavio Albanese.

La fondatrice, Irene Crocco, che dal 2011 al 2014 ha invitato diversi artisti a tenere mostre personali in casa sua (tutte accomunate da questa particolare intimità che ha dato il nome all’iniziativa: Da vicino) ha affidato la curatela del nuovo spazio al team della rivista Fantom - Selva Barni, Massimo Torrigiani, Francesco Zanot - inaugurando la stagione con Picture Perfect. La mostra collettiva riunisce una decina di artisti, dal veterano concettuale Hans Peter Feldmann al giovane Lorenzo Vitturi, rivelazione del Festival d’Hyères lo scorso anno, focalizzandosi sulle connessioni e i condizionamenti della fotografia nell'arte contemporanea.

 

Picture Perfect

Viasaterna, Via Leopardi 32

Milano

Fino al 31 luglio