Vanity Fair VF Networks

AD

Art corner Art corner

Still life a Palazzo

Con Nicolas Party l’arte contemporanea approda a Palazzo Antinori. Un nuovo progetto dello scultore Jorge Peris arricchisce la collezione della Cantina Antinori nel Chianti Classico. Sonia S. Braga

Tra le tendenze espositive che si sono affermate in tempi recenti, quella di mettere in relazione arte contemporanea e luoghi carichi di storia ha un posto di tutto rilievo.

Lo rivela anche il nuovo progetto di Antinori Art Project, una personale dell’artista Nicolas Party allestita in una location d’eccezione: Palazzo Antinori, storica dimora della famiglia Antinori nel cuore rinascimentale di Firenze. "Nicolas Party in the Garden Room", questo il titolo della mostra curata da Ilaria Bonacossa, presenta una serie di opere realizzate dal giovane artista svizzero in dialogo con gli affreschi di fine '700 della "boschereccia", la saletta al pianterreno ornata da pittoresche vedute boschive.

Ad abitarla, fino al 14 gennaio, sono tre nuovi pastelli di medio e grande formato e tre sassi-scultura che rivisitano con un tocco di giocosa ironia il genere dello still life. L’allestimento è stato ideato dallo stesso Nicolas Party: le tele sono accostate alle pareti, adagiate su pile di libri antichi tra preziosi arredi d’epoca, in un soprendente cortocircuito tra arte e decorazione.

Una sfida (quasi) totalmente nuova per lui, che per esporre le sue opere ama creare quasi dei set, veri e propri ambienti visivi scanditi da calibrati accordi cromatici e compositivi. Per la prima volta le sue opere si inseriscono in contesto storico:  l'effetto è quello di un originalissimo tableau vivant che appartiene alla dimensione atemporale dell'immaginario.

In un diverso scenario, quello del Chianti Classico, l’artista si era invece misurato con l’architettura contemporanea della Cantina Antinori a Bargino, struttura semi-ipogea concepita da Marco Casamonti con il team Archea Associati, dove in occasione della collettiva "Still-life Remix" (2015) aveva ideato Giant Fruit, il grande wall painting realizzato con pittura spray che quest’anno è stato acquisito dalla Marchesi Antinori per ampliare la collezione permanente.

Qui, oltre agli interventi di Yona Friedman, Jean-Baptiste Decavèle, Rosa Barba, Tomàs Saraceno e Giorgiò Andreotta Calò, si può ammirare anche il nuovo progetto site-specific dello sculture spagnolo Jorge Peris intitolato Portal del Angel, un totem ancestrale, quasi un effimero arco di trionfo, realizzato con materiali legati alla storia del territorio.

 

"Nicolas Party in the Garden Room"

Palazzo Antinori

Piazza degli Antinori, 3

Firenze

dal lunedì al venerdì, 8.00-19-00

fino al 14 gennaio

 

Antinori nel Chianti Classico

via Cassia per Siena, 133 (loc. Bargino)

50026 San Casciano Val di Pesa, Firenze

visite guidate con degustazione e accesso all'area museale

tutti i giorni 10.00-17.00

Prenotazioni: www.antinorichianticlassico.it

E-mail: visite@antinorichianticlassico.it

telefono: +39 055 2359720