Vanity Fair VF Networks

AD

Architettura Architettura

Trieste, progetto d'autore per Eataly

Lo studio fiorentino Archea Associati firma il progetto di restauro dell’Antico Magazzino del Vino di Trieste, oggi sede del primo store Eataly nel capoluogo giuliano. Sonia S. Braga

A pochi passi da piazza Unità d'Italia e dallo storico Caffè degli specchi, Trieste accoglie un ambizioso progetto di restauro.

Si tratta dell'Ex Magazzino Vini, complesso architettonico sulle Rive del Porto un tempo deputato alla conservazione dei prodotti enologici: ridisegnato dallo studio fiorentino Archea Associati, oggi accoglie il primo store Eataly nel capoluogo giuliano. 

L'intervento dell'architetto Marco Casamonti è basato sulla valorizzazione delle preesistenze, come richiesto dalla Soprintendenza. Rispetta infatti il perimetro originale dell'edificio e ricava tra le sue mura un nuovo corpo architettonico in vetro affacciato sul mare: una struttura traslucida, di matrice minimalista, cui fanno da contrappunto le pareti rivestite in pietra d’Istria.

Ad accogliere i visitatori una doppia scala in acciaio cor-ten dai volumi scultorei che modella lo spazio dell'atrio e collega i tre piani commerciali, mentre un sistema di passerelle in pietra sospese sull'acqua raccorda i diversi edifici.

Quattro i livelli, per un totale di oltre tremila metri quadri: il più basso, interrato, è adibito a parcheggio; quello soprastante, a una quota inferiore rispetto al livello della città, risulta illuminato dall'intercapedine tra il nuovo involucro e quello preesistente; il piano terra, rialzato di 80 cm dalla strada, ripropone l’antica messa in sicurezza rispetto al livello massimo della marea; il nuovo piano soppalco raggiunge invece la stessa quota del tetto a falde originale andato distrutto.

All'interno si possono inoltre ammirare opere di Sergio Staino e una mostra fotografica dedicata alla Barcolana, la storica regata velica internazionale che si svolge ogni anno sul Golfo di Trieste.

 

Eataly Trieste

Riva Tommaso Gulli, 1

apertura: domenica-giovedì h. 9/22.30, venerdì- sabato h. 9/24